Cresce l’interesse anche nazionale per la Cordis Community, il circuito commerciale nato per rimettere in moto l’economia del territorio.

Nel Corriere Innovazione, inserto del Corriere della Sera che promuove le iniziative innovative, la giornalista Barbara Millucci, spiega in 5 step tutti gli aspetti cruciali della Cordis Community, dal suo funzionamento ai suoi benefici.

Il Corriere Imprese Nordest, con l’articolo di Gabriele Fusar Poli, riporta gli aggiornamenti più recenti del progetto, come l’adesione di nuove associazioni di categoria e le modalità agevolate di adesione per imprese, enti pubblici, associazioni no profit e privati.

Di seguito riportiamo gli approfondimenti con il link alla notizia:

  • Per leggere l’articolo sul Corriere Innovazione → clicca qui;
  • Per leggere l’articolo sul Corriere del Nordest → clicca qui.
Condividi articolo

È stato presentato ieri, giovedì 24 settembre, a Padova presso la sala degli Anziani del Palazzo Moroni il nuovo servizio di TreCuori, che prende il nome di Cordis Community, sviluppato in collaborazione con vari Partner (Confartigianato Imprese Padova, Confcommercio Imprese per l’Italia, Confcommercio Ascom Padova e Confesercenti del Veneto Centrale) e con il patrocinio di vari soggetti istituzionali tra cui la Camera di Commercio, la Provincia di Padova, Comune di Padova e altri comuni del territorio.
Si tratta di un circuito in cui aziende e privati cittadini possono acquistare prodotti e servizi in parziale o totale “compensazione”, senza intermediari.
Alla conferenza stampa sono intervenuti, oltre ad Alberto Fraticelli di TreCuori, Fabio Bui (Presidente Provincia di Padova), Franco Pasqualetti (vice-presidente Camera di Commercio), Patrizio Bertin (Presidente Confcommercio Ascom Padova), Lino Fabbian (Presidente del mandamento di Padova di Confartigianato Imprese Padova), Nicola Rossi (Presidente Confesercenti del Veneto Centrale), Antonio Di Giorgio (Avvocato Partner Annunziata&Conso).

La Cordis Community, come spiegato durante la conferenza, partirà dalla provincia di Padova, territorio già consolidato con le 800 imprese e oltre 6.000 persone già attive con il welfare aziendale e il marketing sociale di TreCuori.

 

Vari organi di comunicazione – quotidiani, televisioni e siti – hanno dato ampio risalto alla notizia riportando le dichiarazioni dei protagonisti. Ecco alcuni esempi:

Condividi articolo