Anche a Lecco si avvia la campagna di marketing sociale del progetto L’Ago

#lecco #marketing sociale #trecuori #valoriamo #voucher

Inizia una raccolta fondi per sostenere il progetto L’Ago, che fin dal 2019 porta avanti attività di supporto e accompagnamento per gli anziani nei Comuni di Civate, Pescate, Malgrate e Valmadrera, uniti nel Polo Territoriale Lago.

In collaborazione con la cooperativa L’Arcobaleno già sono nati servizi importanti per questa fascia di popolazione: gli Spazi Salute, uno per Comune, dove del personale qualificato monitora lo stato di salute e il benessere complessivo della persona, e i Custodi sociali, che incontrano l’anziano nel suo spazio di vita, aiutandolo ad intessere attorno a sé nuove reti di supporto.

Per non lasciare soli gli anziani in un momento così complesso, nel quale anche i servizi tradizionalmente loro dedicati sono in seria difficoltà, e continuare a garantire il corretto svolgimento delle attività in sicurezza, il progetto L’Ago ha lanciato questa nuova campagna. Lo strumento scelto è quello del Marketing Sociale, messo a disposizione da Valoriamo, simile a quello dei buoni/voucher che già tanti cittadini conoscono per il finanziamento delle scuole.

Recandosi nelle attività convenzionate del circuito TreCuori e superando una certa soglia di spesa decisa dai commercianti, i cittadini possono richiedere un voucher economico e registrarlo in autonomia sul portale seguendo le istruzioni presenti sul volantino oppure inserirlo nelle apposite box di raccolta collocate all’interno dei punti vendita convenzionati. In questo modo si andrà a sostenere il progetto, ma anche il Fondo Valoriamo, che promuove l’inclusione lavorativa e le politiche attive del lavoro su tutto il territorio della provincia, a cui sarà devoluta in automatico una piccola parte del ricavato.

Questa stessa modalità di raccolta fondi tramite TreCuori è tuttora utilizzata dalla Polisportiva Valmadrera, che è riuscita in pochi mesi a raccogliere parte dei fondi necessari al rifacimento del campo da calcio (10mila euro su 350mila, per raggiungere i quali manca ancora una parte di 75mila euro). Il Marketing Sociale sostiene anche le attività economiche del territorio: acquistare nei negozi sotto casa è un modo concreto di aiutare la comunità in un momento come questo di forte crisi economica.

“La nostra associazione sostiene il progetto l’Ago fin dalla sua nascita e abbiamo scelto di partecipare anche alla campagna di Marketing Sociale per rendere concreto il nostro supporto – spiega Federico Bonifacio, presidente dell’associazione “Amici Baita Pescate” -. Grazie ai nostri volontari abbiamo fatto rivivere un luogo abbandonato che è diventato un punto di svago, aggregazione e di svolgimento di attività naturalistiche, immerso nei boschi del Parco Monte Barro. Attraverso i ricavi del servizio di ristorazione in questi anni abbiamo potuto sostenere numerosi progetti di solidarietà; ora la nostra Baita è da tempo chiusa a causa dell’epidemia ma con i voucher del Marketing Sociale possiamo sostenere il progetto l’Ago”.

“In questo momento di difficoltà e di forte crisi economica tutti possiamo sostenere la comunità con gesti molto semplici, anche facendo la spesa; acquistando nei negozi sotto casa sosteniamo sia le attività commerciali del nostro territorio sia il Fondo Valoriamo, che promuove l’inclusione lavorativa e le politiche attive del lavoro su tutto il territorio della provincia: al Fondo, infatti, viene devoluta una piccola parte dell’importo della spesa – aggiunge Antonio Rusconi, sindaco di Valmadrera -. Sono tante le iniziative di solidarietà nate in questo periodo: l’Amministrazione comunale di Valmadrera invita a sostenere il progetto L’Ago richiedendo il voucher TreCuori nei punti vendita che aderiscono al circuito. Possiamo tutti insieme affrontare questa drammatica emergenza se sapremo comportarci con senso di responsabilità, se sapremo allontanare la tentazione dell’indifferenza e dell’egoismo, se sapremo, nonostante tutto, avere un cuore generoso”.

Condividi articolo