IL TIRRENO – INIZIATIVA CONFCOMMERCIO LIVORNO

#confcommercio #livorno

Con Sicard si può fare la spesa aiutando il mondo no-profit

 

Sbarca anche a Livorno la Sicard Live, l’innovativo strumento di crowdfunding ideato dalla padovana SiSport Spa che permetterà a tutti gli enti e le associazioni no profit della nostra provincia (scuole comprese) di ottenere risorse economiche a sostegno della propria attività direttamente dagli esercenti Confcommercio. Come? A enti e associazioni no-profit che ne faranno richiesta sarà data una tessera speciale (Master Key) alla quale saranno collegate tante tessere minori da distribuire a soci e iscritti. Quando una di queste tessere “minori” sarà presentata al momento del pagamento, gli esercenti aderenti al progetto daranno un voucher il cui importo sarà devoluto all’associazione scelta dal cliente al momento di iscriversi. Ad esempio, per una spesa di 40 euro, un fruttivendolo darà al cliente un voucher da 1,20 euro: il cliente potrà girare all’associazione prescelta inserendo sul portale internet il codice della propria tessera e quello del voucher rilasciato.
E’ da dire che la soglia minima di spesa per il versamento di un contributo e il valore del contributo stesso siano a totale discrezione dell’esercente: <<Non vi sono costi di ingresso nè di uscita per nessuno degli interessati – spiega il responsabile tecnico di SìCard Giovanni Lucchetta – ed il sistema è assolutamente trasparente; andando sul nostro sito sono visibili tutti i versamenti effettuati ordinati per tessere, per socio e per azienda. Inoltre, SiSport non incasserà dal progetto niente che vada oltre il semplice ripianamento dei costi>>.
E’ una sorta di 5×1000 che ha però anche lo scopo di fidelizzare i clienti alle aziende: <<Il progetto nasce dal desiderio di trovare risposte nuove allo stato di crisi che stiamo vivendo>>, spiega il direttore provinciale di Confcommercio Carlo Setti. Alle associazioni andrà un ritorno stimato tra 100 e 200 euro all’anno per ogni tessera distribuita.

Condividi articolo