|  € 189.441,49

Regolamento

Regolamento per il Marketing Sociale

Aggiornato al 20/05/2017

Art. 1 – Scopo del documento

Il presente regolamento si riferisce alle attività che attengono al Marketing Sociale di TreCuori e regola i rapporti tra i diversi attori dell’iniziativa TreCuori inclusi i diritti degli aderenti iscritti, nei confronti di TreCuori.

Art. 2 – Glossario

Circuito TRECUORI: l’insieme di Imprese (Esercizi Commerciali), Community (Enti ed Associazioni no profit) e Cittadini, iscritti a TreCuori, ovvero possessori di tessera – fisica o virtuale.

Sistema informatico TreCuori: è il sistema software attraverso il quale è gestita l’iniziativa TreCuori.

Marketing Sociale: è una delle attività di TreCuori che si propone come scopo quello di far interagire Mondo Economico (Imprese), Mondo Sociale (Community o Enti ed Associazioni) e Cittadini. Ogni soggetto opera nel proprio interesse ma insieme consapevoli che le loro azioni generano una ricaduta sociale positiva.

TreCuori Partner: Impresa Convenzionata o Esercente Convenzionato, aderente al circuito TreCuori.

Community: Enti, Società Sportive ed Associazioni, senza scopo di lucro, che hanno le caratteristiche per ricevere contributi TreCuori da Imprese Convenzionate.

TreCuori Member: è il soggetto privato che, dopo aver presso visione ed accettato il presente Regolamento e le condizioni relative alla gestione dei dati personali (Legge 96/2003 – Privacy), si iscrive a TreCuori mediante richiesta di una Tessera TreCuori. Ciò avviene inserendo in modo completo i propri dati mediante la procedura prevista nel sito ufficiale e ricevendo dal sistema di gestione, via mail, opportuna conferma della validazione e relativa password di accesso.

Tessere TreCuori: tessere fisiche o virtuali (ottenibile tramite APP gratuita). Sono Tessere elettroniche, codificate, abbinate ad una singolo soggetto. Il possesso di una tessera TreCuori garantisce la disponibilità di un’area riservata personale accedendo alla quale è possibile registrare Voucher elettronici o cartacei nel sistema informatico TreCuori.
Le tessere TreCuori sono distribuite gratuitamente.

Voucher: elemento di prova di una azione. I Voucher possono essere elettronici o cartacei. Hanno un valore espresso in Punti (o micro-punti dove 1 punto = 100 micro-punti) ed hanno diversi tagli in relazione alla quantità di punti che l’Esercizio Commerciale (TreCuori Partner) sceglie di rilasciare al raggiungimento della prefissata soglia di spesa o di suoi multipli. I Voucher, generalmente, sono distribuiti dalle Imprese Convenzionate (Esercenti). I Voucher devono essere registrati nel sistema informatico TreCuori, a cura del possessore della Tessera, entro 15 giorni dalla data in cui l’Impresa li ha rilasciati. Trascorso tale periodo i Voucher risulteranno scaduti e non più utilizzabili dal possessore della tessera.

Punti: Unità di misura del valore dei Voucher rilasciati dalle Imprese

Micro-punti: sottomultiplo di un Punto. Un Punto equivale a 100 micro-punti.

Sito Ufficiale: il sito ufficiale per le funzionalità e per le modalità d’uso di TreCuori è www.trecuori.org,

Gestore: il Gestore del Circuito TreCuori per l’Italia è TreCuori S.p.a. Società Benefit con sede legale in Viale Italia 160 – 31015 – Conegliano – Partita IVA e Codice Fiscale 04740030285, di seguito TreCuori S.p.a. SB.

Art. 3 – Scopo di TreCuori

TreCuori, è una Società Benefit ed inoltre non dividerà utili fino alla data del 31/07/2023. In osservanza della propria natura di Società Benefit, come sancito dall’Art. 3 del proprio statuto, TreCuori ha tra i suoi scopi quelli di:

  • “…favorire lo sviluppo economico e sociale del territorio in cui la stessa [TreCuori] opera impegnandosi a considerare, per ciascuna attività svolta, anche l’impatto sociale generato complessivamente, come parte integrante e strategica del proprio sviluppo……”
  • “…operare coinvolgendo tali soggetti [terzo settore – Enti ed Associazioni senza scopo di lucro] nei processi produttivo/commerciali affinché abbiano a trarne anch’essi beneficio economico a sostegno della loro attività istituzionale di erogazione di servizi ai cittadini ed al territorio…”

Art. 4 – Diritti dei soggetti possessori di tessere TreCuori nei confronti dell’Impresa convenzionata

I soggetti possessori di Tessera TreCuori (fisica o virtuale), siano essi Privati Cittadini, Imprese o Community, che fanno acquisti presso Imprese Convenzionate hanno il diritto di ricevere un Voucher a condizione che:

  1. Siano in grado di dimostrare l’appartenenza al Circuito TreCuori, ad esempio esibendo la propria tessera, fisica o virtuale, al momento del pagamento. Non essere in grado di dimostrare l’appartenenza al Circuito TreCuori, esonera l’Impresa Convenzionata dall’obbligo di rilascio del Voucher.
  2. Abbiano superato la soglia minima di spesa scelta da ciascuna Impresa Convenzionata ed indicata nel sito e nelle APP. Al raggiungimento di un multiplo della soglia minima di spesa prevista corrisponderà il rilascio di un proporzionale numero di Voucher.

TreCuori S.p.a. SB riconosce ai possessori di Tessere TreCuori il diritto di indicare, ad ogni caricamento di Voucher nel sistema informatico, la Community cui destinare il contributo derivante da ciascun Voucher come specificato all’Articolo successivo.

I possessori di Tessera TreCuori possono registrare i Voucher “parcheggiandoli” momentaneamente nel proprio salvadanaio e riservandosi la facoltà di assegnarlo ad un Ente non Profit anche in un secondo momento.

L’esercente, pur non avendole l’obbligo, a sua discrezione può rilasciare Voucher anche a soggetti che in quel momento non siano in grado di esibire la tessera.

Art. 5 – Destinazione del contributo pagato dall’Impresa

Il contributo pagato dall’Impresa Convenzionata viene così distribuito:

  1. 25% a copertura delle spese di gestione del sistema includendo in tale voce la gestione del circuito, la manutenzione del software e dei programmi relativi, la produzione e consegna dei Voucher, l’assicurazione dei crediti, le attività promozionali, i costi amministrativi in genere ed ogni altro costo necessario al funzionamento del sistema;
  2. 25% all’Ente o all’Associazione che ha promosso la convenzione con la singola Impresa convenzionato; Se una Impresa si convenziona direttamente o tramite un Ente (esempio una Associazione di Categoria) che rinuncia all’attribuzione diretta della quota del 25%, l’impresa aderente potrà scegliere liberamente la destinazione di quella quota (25%) purchè a favore di un Ente o un’associazione senza scopo di lucro.
  3. 50% all’Ente o all’Associazione scelta liberamente da chi registra il Voucher.

Il valore minimo del contributo disponibile per la Community prescelta è così determinato:

  • 0,25 € per punto per tutti i Voucher emessi con valore espresso in Punti
  • 0,01 € per Micro-punto per tutti i Voucher emessi con valore espresso in Micro-punti

Art. 6 – Gestione dei Voucher non registrati

I Voucher distribuiti dalle Imprese Convenzionate e non registrati nel sistema Informatico TreCuori e dunque non assegnati ad alcuna Community, verranno comunque pagati dall’Impresa Convenzionata e verranno “accantonati” in un fondo nella misura del 75% del loro valore. Alla fine di ciascun anno solare l’importo del fondo che si verrà a comporre sommando tutti i Voucher addebitati alle imprese ma non registrati nel sistema, verranno assegnati a sostegno di progetti di utilità pubblica. Nel caso non si individuasse un progetto da sostenere, il valore dei Voucher verrà distribuito alle Community aderenti a TreCuori in misura proporzionale al numero di Voucher registrati da ciascuna.

Art. 7 – Diritti delle Community nei confronti di TreCuori S.p.a. SB

I rapporti tra TreCuori S.p.a. SB e le singole Community sono regolati con una specifica convenzione che ne disciplina diritti e doveri.

Art. 8 – Regolamento e relative modifiche

Il Regolamento viene determinato dal Gestore del circuito TreCuori il quale si riserva di modificarlo in qualsiasi momento, anche senza preavviso. Il Gestore provvederà ad informare via mail i possessori di Tessere TreCuori circa eventuali modifiche al Regolamento ed a darne giusta evidenza nel sito ufficiale.

Art. 9 – Proprietà e possesso delle Tessere

Tutte le tessere TreCuori sono di proprietà del Gestore del circuito che ne concede l’utilizzo esclusivo all’iscritto – possessore, come sopra definito per tutto il tempo di durata dell’iniziativa.

Art. 10 – Gestione dei dati – Privacy

TreCuori viene attivata attraverso l’inserimento completo dei dati del possessore. Il Gestore si impegna a gestire i dati ottenuti ai fini della Validazione nel rispetto del decreto legislativo n° 196 del 30 giugno 2003 relativo al “CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI”. Il possessore di TreCuori, all’atto della Validazione, deve necessariamente confermare di aver preso visione ed accettato le modalità di trattamento dei dati. Il dettaglio delle condizioni accettate è scaricabile dal sito ufficiale.
Tutti gli iscritto a TreCuori potranno esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del Codice privacy, fra cui il diritto di rettifica, aggiornamento e cancellazione dei dati trattati, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati di TreCuori S.p.A. Società Benefit all’indirizzo privacy.trecori@trecuori.org.

Art. 11 – Reclami

Il possessore di Tessere TreCuori a cui fosse negato il Voucher, nonostante ne sussistano i requisiti di spesa minima per il rilascio, può inoltrare reclamo segnalando dettagliatamente le circostanze all’indirizzo reclami.trecuori@trecuori.org, allegando il relativo scontrino o la fattura. L’apposito ufficio provvederà agli accertamenti, ai provvedimenti del caso ed alla relativa comunicazione.

Art. 12 – Smarrimento

In caso di smarrimento di una tessera TreCuori Family o TreCuori Master, il possessore può procedere ad una nuova richiesta previo invio di una email di denuncia di smarrimento all’indirizzo smarrimento@trecuori.org. L’ufficio emetterà ed invierà una nuova tessera, con caratteristiche analoghe a quelle della tessera smarrita, bloccando quella dichiarata smarrita.

Art. 13 – Disposizioni finali

Il presente Regolamento è disciplinato dalla legge italiana. Per ogni contestazione o controversia nella interpretazione del presente Regolamento il foro competente è quello di Treviso. Il presente regolamento è assunto da TreCuori quale impegno nei confronti degli aventi causa.